Focus sulle malocclusioni

Come ci spiega la Guida del Sorriso 2013, una malocclusione si riconosce quando i denti dell’arcata superiore non combaciano correttamente, come da parametri di normocclusione, con quelli dell’arcata inferiore. Le malocclusioni rappresentano il focus principale dell’ortodonzia e meritano di essere indagate in modo approfondito. Che cosa sono le malocclusioni e come influiscono sulla postura. Capire…

Tutto sulle ATM

Abbiamo imparato negli anni a riconoscere questa sigla come l’abbreviazione di “Articolazione Temporo-Mandibolare”, una patologia che si verifica quando ci sono alterazioni dell’occlusione che mettono in gioco muscoli e/o parafunzioni della bocca (tipo digrignare i denti o serrare la mandibola). Questo disturbo, che può essere diagnosticato da uno specialista in ortodonzia, si riconosce da sintomi…

Asma e ortodonzia

Quale legame sussiste tra asma e ortodonzia? Apparentemente nessuno, ma è solo un’impressione: infatti, nella varietà di casi ortodontici che gli ortodontisti si trovano a trattare vi è anche la possibilità di dover sottoporre a trattamento ortodontico delle persone che soffrono di asma. Com’è noto i pazienti affetti da asma possono assumere spesso farmaci attraverso…

Dal Regno Unito, il marchio di qualità per le protesi odontoiatriche

Conoscere la provenienza dei prodotti che si acquistano è un’esigenza sempre più diffusa dei consumatori di tutto il mondo. Dal cibo all’abbigliamento, dai giocattoli ai gadget tecnologici, sono diverse le categorie di prodotto interessate dalle dichiarazioni di conformità dell’Unione Europea. Questa stessa attenzione, però, sembra non valere per le protesi odontoiatriche per cui non è…

Cosa si intende per “elastico”?

In ortodonzia, esistono vari tipi di elastico, che applicano differenti forze se inseriti all’interno di un apparecchio ortodontico fisso, o uno mobile, per correggere una malocclusione dentale o per stimolare alcuni movimenti mascellari. La domanda di Sara è una buona occasione per gli Specialisti del Sorriso, che possono spiegare questo utilissimo alleato ortodontico.

Metodo Damon e denti del giudizio

Effettuare un trattamento ortodontico con metodo Damon, e contemporaneamente riscontrare un problema con i denti del giudizio può far sorgere alcuni dubbi. Come quello di Luca, che si rivolge agli Specialisti del Sorriso: Buongiorno Sono un ragazzo di 28 anni, desidero avere una sua opinione sul metodo Damon: in quali casi è sconsigliato? I denti…